Network portali tematici 
 
 

Pescare trote e temoli nel fiume Adige nella piana Rotaliana

A pesca nel fiume Adige nel tratto che attraversa la piana Rotaliana, popolato di fario, marmorate, temoli.


 
Itinerario

Nelle acque del fiume Adige in questo tratto possiamo tentare la cattura di grosse marmorate, temoli di taglia, fario, barbi e cavedani. Il pezzo grosso ci attende!

Scritto il: 17/05/2013
Scorcio dell'Adige al tramonto, ideale per trote e temoli anche a mosca
Condividi questa pagina su:

   Condividi su Facebook Seguici su Twitter

 

L’Adige nella piana Rotaliana appare come il classico fiume pedemontano. La corrente a tratti uniforme, a tratti irregolare, crea zone di acqua profonda e più lenta alternate a qualche raschio. Il fondale è generalmente ciottoloso o ghiaioso.

 

 

In questo fiume trovano ospitalità tutte le specie più tipiche di questi ambienti, in primis temolo e trota marmorata, ma anche il barbo, la trota fario, il cavedano e qualche luccio.

Le tecniche per affrontare l’Adige sono pesanti, generalmente per pescare le trote conviene adoperare canne sui 4 m potenti e montare un mulinello di medie dimensioni imbobinato con un filo attorno allo 0,30 onde evitare sorprese. La piombatura dipenderà molto dalla stagione, dalla portata e da altri fattori, compresa tra 10-15 e 40-50 gr. Le esche consigliate sono i grossi vermi e il pesciolino morto. Rende bene anche pescare sottoriva con teleregolabili di 8 -10 m.

 

 

Lo spinning si pratica con canne potenti, non solo in via precauzionale a causa della possibilità di agganciare grosse trote ma soprattutto per contrastare la forte corrente con artificiali voluminosi.

Consigliati minnow 9-13 cm, rotanti 9-15 g.

Per la pesca a mosca del temolo cercare le schiuse nei fondolama piatti a patto che il livello del fiume sia ottimale. Ottimi risultati con la camolera utilizzando un temolino terminale di 20-50 gr e 2 imitazioni come consentito dal regolamento vigente.

 

 

Nei rari sottoriva placidi e a ridosso dei ponti è possibile pescare con successo con canna bolognese a passata. I livelli sono bassi in febbraio-marzo, crescenti in aprile e maggio. Successivamente a seconda delle precipitazioni e del disgelo i livelli salgono rendendo il fiume spesso troppo impetuoso e sporco. Torna pescabile generalmente dopo il ferragosto e spesso con settembre inoltrato, periodo ideale assieme alla primavera. Usando stivali e waders occorre prestare attenzione.

 

 

Fiume tecnico e all’apparenza impegnativo, merita di essere battuto con metodo a causa della taglia dei pesci presenti. Marmorate che possono pesare svariati chili, trote fario che superano il chilo con facilità, temoli di taglia media da 40 ad oltre 50 cm, barbi generalmente compresi tra 1 e 3 kg e qualche luccio spesso di taglia extra.

 

 

Tutto il corso d’acqua è costeggiato da una splendida pista ciclabile adatta a tutti con tavolini e panchine. Inoltre nel tratto citato troviamo il biotopo “Foci dell’Avisio”

 

 

Le acque sono gestite dall’A.p.d.t. di Trento, il giornaliero è reperibile presso la pasticcieria Arcobaleno di Grumo, il bazar Nave S.Rocco.

 

  

Specie presenti

 

Trota marmorata  3
Trota fario 3
Temolo 3
Barbo comune 3
Cavedano 2
Luccio 1

 

Come raggiungere il fiume:


Visualizza Itinerario di pesca sull'Adige nella piana Rotaliana in una mappa di dimensioni maggiori


Alcune immagini allegate
I ghiaieti del fiume Adige, ricchi di grossi temoli e marmorate di tagliaSplendida trota marmorata catturata spinning nel fiume Adige in RotalianaTemolo di 50 cm catturato a spinning nel fiume Adige in RotalianaGrossa fario catturata col cucchiaino in Adige in Rotaliana
 
scritto da:
Condividi questa pagina su:

   Condividi su Facebook Seguici su Twitter
 
Segnala il tuo sito di pesca add url
Aggiungi un oggetto al mercatino di pesca
Ad Planner
Gaggioso è un portale della pesca. I negozi di pesca sportiva, o altre eventuali strutture, non pagano nessuna commissione per essere visualizzati se non diversamente specificato.
Le canne da pesca, mulinelli, giochi, articoli o comunque l'attrezzatura di pesca pubblicizzata non viene venduta da Gaggioso.it.
CATEGORIE